facebook.trattoria

tripvasor-trattoria

youtube
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/573479caponata_trattoria_palermo.jpglink
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/727650sarde_beccafico_trattoria_palermo.jpglink
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/748555antipasti_titpici_palermitani.jpglink
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/128839frittola_palermo.jpglink
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/881254arancinette_panelle_crocchette.jpglink
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/195894a_quarumi_trattoria_palermo.jpglink
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/956468broccoli_alla_pastella_trattoria_palermo.jpglink
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/268264polpette_di_sarde_al_sugo.jpglink
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/955114spaghetti_vongole_arselle_trattoria_palermo.jpglink
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/317651cannolo_scafazze.jpglink
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/537255uova_pesce_spada_pomodorino.jpglink
http://www.trattoria-palermo.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/248940spaghetti_sarde_a_palina.jpglink

La Caponata

Storia Si tratta di un insieme di ortaggi fritti (per lo Leggi tutto

Sarde a Beccafico

Le sarde a beccafico, in siciliano sardi a beccaficu, sono una preparazione Leggi tutto

Insalata con Mussu e carcagnuolu

VIA D'OSSUNA n°15 - TEL +39 091.6511309 - 339.1361914 VENERDI' serata antichi Leggi tutto

La Frittola - Trattoria Palermo

La frittola (frittula in lingua siciliana) è una preparazione tipica della tradizionale Leggi tutto

Arancinette Panelle e Crocchette

Il nome: arancino o arancina? Nella parte occidentale dell'isola questa specialità Leggi tutto

À Quarumi

Un piatto molto conosciuto a Palermo, invitante è gustoso, con Leggi tutto

Cardi, broccoli e carciofi in pastella

VIA D'OSSUNA n°15 - TEL +39 091.6511309 - 339.1361914 VENERDI' serata antichi Leggi tutto

Polpette di Sarde al sugo

VIA D'OSSUNA n°15 - TEL +39 091.6511309 - 339.1361914 VENERDI' serata antichi Leggi tutto

Spaghetti con Vongole e Arselle

VIA D'OSSUNA n°15 - TEL +39 091.6511309 - 339.1361914 VENERDI' serata antichi Leggi tutto

Il cannolo Scafazzè

VIA D'OSSUNA n°15 - TEL +39 091.6511309 - 339.1361914 VENERDI' serata antichi Leggi tutto

Spaghetti con Uova di Pesce Spada e Pomodorino

VIA D'OSSUNA n°15 - TEL +39 091.6511309 - 339.1361914 VENERDI' serata antichi Leggi tutto

Spaghetti con Sarde a Palina

VIA D'OSSUNA n°15 - TEL +39 091.6511309 - 339.1361914 VENERDI' serata antichi Leggi tutto

La Caponata Sarde a Beccafico Insalata con Mussu e carcagnuolu La Frittola - Trattoria Palermo Arancinette Panelle e Crocchette À Quarumi Cardi, broccoli e carciofi in pastella Polpette di Sarde al sugo Spaghetti con Vongole e Arselle Il cannolo Scafazzè Spaghetti con Uova di Pesce Spada e Pomodorino Spaghetti con Sarde a Palina

Iscriviti alle Newsletter


Arancine e Panelle Mamma Ciccina Trattoria Palermo PDF Stampa E-mail

Il nome: arancino o arancina?

Nella parte occidentale dell'isola questa specialità è conosciuta con la denominazione al femminile: "arancina" invece che "arancino". Secondo lo scrittore Gaetano Basile il termine, molto diffuso soprattutto a Palermo, debba essere detto al femminile, in quanto derivazione dal frutto dell'arancio, l'arancia appunto, che in lingua italiana è al femminile. Tuttavia in siciliano la declinazione al femminile della frutta non è sempre certa e in particolare l'arancia viene detta aranciu[1].

Storia

L'arancino sembra essere stato importato dagli arabi che erano soliti mangiare riso e zafferano condito con erbe e carne, durante i pasti. L'invenzione della panatura nella tradizione viene spesso fatto risalire alla corte di Federico II, quando si cercava un modo per recare con sé la pietanza in viaggi e battute di caccia. La panatura croccante, infatti, assicurava un'ottima conservazione del riso e del condimento, oltre ad una migliore trasportabilità. Può darsi quindi che, inizialmente, l'arancino si sia caratterizzato come cibo da asporto, possibilmente anche per il lavoro in campagna.
Il 13 dicembre di ogni anno, è tradizione palermitana festeggiare il giorno di Santa Lucia, in cui ci si astiene dal consumare cibi a base di farina, mangiando arancine (di ogni tipo, forma e dimensione) e cuccìa.

Tipologie

Gli arancini più diffusi in Sicilia sono quello alla carne (con ragù, piselli e carote), quello al burro (con mozzarella, prosciutto e besciamella) e quello agli spinaci (condito anch'essi con mozzarella). Inoltre, nel catanese sono diffusi anche l'arancino "alla norma" (con melanzane, detto anche "alla catanese") e quello al pistacchio di Bronte. La versatilità dell'arancino è stata sfruttata per diverse sperimentazioni. Esistono infatti ricette dell'arancino che prevedono, oltre ovviamente al riso, l'utilizzo di funghi, salsiccia, gorgonzola, salmone, pollo, pesce spada, frutti di mare, nonché del nero di seppia (l'inchiostro). Ne esistono varianti dolci: gli arancini vengono preparati con il cacao e coperti di zucchero (vengono preparate solitamente per la festa di Santa Lucia); ce n'è alla crema gianduia (soprattutto nella zona di Palermo) e al cioccolato.

Per facilitare la distinzione tra i vari gusti, la forma dell'arancino può variare.

Una variante degli arancini, rotondi e più piccoli, è anche diffusa come prodotto tipico delle friggitorie napoletane,

 

note come palle di riso (Pall'e riso) o semplicemente arancinetti.

 

 

LE PANELLE

La ricetta

Le panelle vengono preparate con farina di ceci, acqua e prezzemolo. La farina viene sciolta in acqua salata e viene girata con un mestolo fino a farla diventare una pasta cremosa. Essa viene stesa su un piano o delle superfici apposite, tagliata e poi fritta.

Panelle e crocchè

Cenni storici

Gli Arabi a cavallo tra il 9° e l’11° secolo vollero sperimentare delle ricette con il cece, una pianta leguminosa originaria dell'Oriente. Macinandolo fino ad ottenere una farina ,ricavarono per la prima volta le panelle che come abbiamo già detto sono diventate un pasto classico della Sicilia.

 

Varianti

Le Fette

Una variante alle Panelle palermitane sono le Fette savonesi. A differenze delle Panelle, le Fette sono tipicamente servite in mezzo a piccoli panini bianchi senza crosta, rotondi, piatti e senza sale. Sono una preparazione alternativa della panissa ligure, che ne è quindi l'ingrediente prima della frittura.

 

menu-trattoria-palermo

contatti